Benzinai

Benzinai

Protezione e sicurezza benzinaio lavoratore isolato

Un lavoro isolato tipico è quello del benzinaio. Infatti lavorare in un distributore di benzina espone il lavoratore a molti  rischi per la sua salute e per la sua sicurezza personale, e questi rischi sono aumentati se tale lavoro viene svolto da soli, e quindi siamo in presenza di lavoro isolato, e molte volte tale lavoro isolato viene eseguito in orario notturno, e quindi se ricade anche questa ultima ipotesi di lavorare in orari notturno ci troviamo di fronte ad un lavoratore isolato notturno.

Gli incidenti che possono verificarsi in una pompa di benzina possono essere di vario tipo, e quindi è imprescindibile l'esigenza di adottare misure di prevenzione, che non siano solamente efficaci, ma che considerino anche ipotesi e rischi teorici.

Una delle misure di prevenzione più efficaci è quella di dotare gli addetti all'impianto di distribuzione, detti comunemente benzinai, che si trovano ad operare come lavoratori isolati, o lavoratori isolati notturni, di un dispositivo uomo a terra, chiamato anche allarme uomo a terra, in modo che il dispositivo di allarme uomo a terra possa allertare i soccorsi in caso di emergenza.

Un sistema uomo a terra dato in dotazione al benzinaio lavoratore isolato può evitare gravi problemi al lavoratore solitario nel caso di infortunio o malore.

Chiedi maggiori informazioni

...

Neos Sistemi srl - Contrada San Giovanni, 75 - 64010 Colonnella TE - Partita IVA: 01930960446

Tomato Comunicazione